14 gennaio 2006

19:08
Non ricordo molto di come ci sono finito lì, solo qualcosa relativo ad una gara automobilistica in mezzo ad una campagna...

... la strada termina e approdo in un paese, all'inizio non sapevo perché diavolo fossi lì me ne resi conto dopo qualche minuto e, nonostante il posto fosse totalmente diverso dal solito, non mi posi più neppure la domanda sul motivo per cui fossi proprio in quel posto. D'altronde comunque non era la prima volta che quel luogo cambiasse forma.

Erano presenti come ogni anno, almeno i soliti a volte purtroppo qualcuno salta per 1 o magari anche 2 anni, poi torna oppure sparisce definitivamente, non è piacevole purtroppo ma ognuno ha la sua vita.
E' sempre un piacere rivedersi, ogni volta è come se non fosse trascorso più di un giorno da quando ci si era lasciati. Ci si saluta, ci si osserva un po' per vedere i cambiamenti tranne forse questa volte e tutte le altre passate dove questo luogo assume forme diverse, ma non ci interessa l'importante è esserci come ogni anno.

Le solite facce, nessuno di nuovo per ora, sorrisi, baci, saluti, strette di mano e risate. I ricordi sfiorano la mente e si parla, anche io mi butto ovviamente nel mezzo di questi. So che ci sei, per forza, ma faccio finta di niente.

Non siamo nel solito posto perché ovviamente il luogo è diverso (sempre meglio di quella volta che eravamo in una stazione o in una barca di legno enorme sulla spiaggia), questo è un bar credo, mi ricorda molto il locale in cui andavano Danny Zucco e i suoi. Carino comunque, non c'entra niente ma è comunque carino e piacevole. Eccoti, lo sapevo che c'eri. In compagnia come sempre. A quanto pare ho fallito, in un anno non ho concluso molto anzi nulla. Incrociamo gli sguardi, facendo quasi finta di non vederci, entrambi sorridiamo ai discorsi degli altri.

Il pomeriggio prosegue, sempre in quel luogo credo, tutto d'un tratto vedo solo la gente che ho attorno e non ho memorie del luogo anche se so che siamo sempre lì. Si scherza, si passa un bel pomeriggio, come al solito, come sempre... e tutto d'un tratto è sera.
Alcuni di noi stanno fuori dal locale, altri dentro. Arriva altra gente, soliti saluti, soliti sorrisi. Ci siamo tutti no? La grande festa che dura pochi giorni può cominicare! Alt no, è vero... devo ancora salutare due persone che stupido. Prima o poi devo farlo insomma, è maleducazione.... sono passate quante? Tante ore da quando sono arrivato... uff che figuraccia.

Entro nel locale, quasi di corsa, eccoli lì seduti ad un tavolo in un'altra stanza, 3 gradini verso il basso per raggiungerla, un bancone con un tizio che forse prepara da mangiare. Non prendo le scalette ma salto tipo una ringhiera come se non fosse la prima volta che lo facessi ma come se ogni anno per raggiungere quell'altra stanza si passasse sempre di lì. Che agilità, è proprio un sogno.

Ciao. Entrambi sorridiamo, sembrano proprio sorrisi veri, non forzati. E' felicità.
"Ciao, tutto bene?" Solite frasi di rito, li saluto entrambi, stretta di mano, baci. Come se fosse la cosa più normale del mondo, ma normale non è lo, non quella volta.
Imbarazzante. Pensa pensa pensa pensa.
"Visto il trailer?"
Ma guardo te.
"Certamente, ci mancherebbe."
Con il solito sorriso continuamo a fissarci.
"Eheh non vedo l'ora cazzo."
Che si fa?
"E' da un po' che non ci si vede." (frase di circostanza)
"Ci siam visti solo il mese scorso."
COSA?

14 Gennaio 2006, ore? 11.45 di mattina. Mi sono appena svegliato, era un sogno, un incubo forse.

Non ho mai dato peso ai sogni, questa volta è diverso. Non capisco quella del "mese scorso". Una mia paura di quello che accadrà? Che poi non capisco come potrebbe accadere. Una previsione? Non lo so, non è mi chiaro. Sicuramente è stato un ritorno anomalo in uno dei luoghi più belli. Ma come sarà poi in effetti?
 




Commenti: 1


  • 17 gennaio, 2006 13:23
    Blogger mr`anf ha scritto:

    anche io ultimamente ho accellerato il ritmo .. sogno quasi ogni notte, cose assurde .. così surreali che stento a trovare un nesso con la mia vita vera.

    sicuramente il tuo c'entra molto di più, ma non farti sviare in pantani tipo "destino" e tutta quella cacca. :)


    :*